chiudi

Laura Caporali


Ormai qualche mese fa ho fatto richiesta per essere seguita nella preparazione di una mezza maratona, compilando un semplice questionario con informazioni generiche su disponibilita', preferenze e "caratteristiche" personali, e' seguita immediatamente una proposta di allenamento direi ottimale per la mia condizione. Avendo io specificato di preferire un contatto via mail o telefonico, ogni paio di giorni Riccardo si e' impegnato a verificare, con molto tatto, il prosieguo dell'allenamento e il mio interesse allo stesso, della serie"come va?, come ti e' sembrato...facile, difficile, hai fatto fatica? Troppa?" E cosi via verificando con tatto, ma costanza, il mio impegno e la mia motivazione, apportando aggiustamenti e in alcuni casi, rivedendo le intensita' perche' purtroppo il lavoro diventava a volte la scusa per "perdere allenamenti"! Ho trovato simpatico l'essere "beccata" in vacanza tramite facebook e sentirmi dire" ok, divertiti, poi quando torni, recuperiamo"...una promessa? Minaccia? Comunque al ritorno avevo una scheda aggiornata per recuperare il tempo perso, a poche settimane dalla gara, con un sorriso e tanto incoraggiamento, sono stata riportata sulla retta via e la gara e' andata benissimo, almeno fisicamente...una faticaccia, possiamo dire l'unico giorno veramente caldo di giugno, a milano marittima, quasi senza acqua per organizzazione diciamo "spensierata", ma io ho corso, mi sono divertita e la prima e' andata! Ora siamo rpronti per nuova avventura e sempre con il mio grande trainer!

Il sito utilizza cookie per gestire e personalizzare la vostra esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e sulla relativa rimozione e gestione, consulti la nostra politica sui cookie. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare il sito acconsente all'utilizzo dei cookie.