chiudi

Antonietta Galassi


Nel 2013, ho assistito da spettatrice alla Cortina Dobbiaco, una spettacolare 30 km in montagna. Non correvo ma il paesaggio e il clima fra runner mi hanno in qualche modo stregata e volevo farne parte. Obbiettivo: indossare il mio pettorale nel 2014. Sono un' insegnate, ho 46 anni e 3 figli. Gli allenamenti non sono semplici da conciliare con la quotidianita'  cosi' mi ritrovo ad un mese prima della gara in ritardo e con un infortunio da recuperare. Sembrava impossibile, ma io di solito non mi arrendo facilmente e decido di chiedere l'aiuto di Riccardo o, come dico io, di giocarmi il "jolly". Riccardo mi ha aiutato a correggere i miei difetti, sia di corsa sia di preparazione ma soprattutto mi ha fatto credere che c'e'l'avrei potuta fare. Quando l'1 giugno 2014 ho tagliato il traguardo la gioia e' stata incredibile e un pensiero di grande riconoscenza e' andato subito a Riccardo.

Il sito utilizza cookie per gestire e personalizzare la vostra esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e sulla relativa rimozione e gestione, consulti la nostra politica sui cookie. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare il sito acconsente all'utilizzo dei cookie.